Per un’informatica etica, responsabile e sostenibile

Condividi:

L’Institute for Digital Society ha organizzato, insieme a UISG (Unione Internazionale delle Superiori Generali) e l’ISSR Mater Ecclesiae, l’incontro “Per un’informatica etica, responsabile e sostenibile” il giorno mercoledì 9 maggio alle ore 15:00, presso l’Aula Minor della Pontificia Università S. Tommaso d’Aquino – Angelicum in cui sarà presentato il libro “Slow Tech, a responsible, sustainable, and ethical approach“ di Norberto Patrignani e Diane Whitehouse.

L’informatica non è neutrale. Spesso l’attenzione si focalizza sulle conseguenza nella società, sulla diffusione ed uso delle ICT.
Lo Slow Tech propone una nuova progettazione delle ICT, una informatica focalizzata sui bisogni dell’uomo, rispettosa dell’ambiente e rispettosa delle condizioni di lavoro. Deborah Johnson affermò che la tecnologia e la società si plasmano a vicenda e quindi diventa fondamentale guardare i sistemi ICT come “socio-technical systems”.
Per questo motivo una informatica buona richiede un approccio interdisciplinare (ingegneria, informatica, antropologia, human-computer interaction, filosofia, sociologia, etc.). Diventa possibile indirizzare in modo costruttivo lo sviluppo dei sistemi verso una innovazione responsabile che pone gli esseri umani, la sostenibilità ambientale e l’etica, alla base dello sviluppo della scienza e della tecnologia.
Slow Tech: per saperne di più:

Il termine Slow Tech si ispira a Slow Food, che si concentra sull’importanza di un cibo buono, pulito, e giusto. Con lo stesso approccio, Slow Tech propone una visione sistemica che non si concentra solo sull’impatto sociale ed etico legato al loro uso, ma allarga la riflessione etica alla progettazione, sviluppo, produzione, e applicazione dell’ICT.

Saranno presenti:
Suor Bruna Fregni – Direttrice Editoriale Multimediale Paoline
Prof. Edoardo Mattei – ISSR Mater Ecclesiae / “Institute for Digital Society” Founder e Chairman
Prof. Norberto Patrignani – Politecnico di Torino / Università Cattolica di Milano

Modera: Patrizia Morgante – Responsabile Comunicazione UISG

Prenotazione Posti con EvenBrite

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.